0

Instagram: tutte le novità ad oggi

Le novità di Instagram e di tutto l’universo di Facebook, in questi giorni, sono tante. Davvero una fase produttiva e positiva per l’ecosistema di Zuckerberg.

Avevamo già parlato degli Instant Games di Facebook Messenger, ma le innovazioni hanno toccato anche Instagram, perché il colosso social ha aggiunto nuove funzionalità ai commenti sotto le foto.

Sei qui per leggere delle nuove dirette video? Allora clicca direttamente qui!

“Mi piace”, risposte e blocco dei commenti in Instagram

Un amico, o un’amica, meglio, ha detto qualcosa di bello su una vostra foto? Metti mi piace al commento e rispondi! Qualcuno vi ha offeso o comunque non volete che le vostre foto corrano il rischio di essere soggette a commenti indesiderati? Blocca i commenti.

Questa é una delle novità di Instagram, che consente di mettere “mi piace” ad un commento, rispondere allo stesso, o di bloccarli tutti per una foto, potendo però poi riazionarli in un secondo momento. Una volta arrivati alla schermata per inserire la didascalia della foto, quindi appena prima di pubblicarla, basta premere impostazioni avanzate, e ci verrà mostrata l’opzione per disabilitare i commenti.

Come bloccare i commenti su Instagram - Alessandro D'Andrea

Mettere “mi piace” ad un commento sotto una foto é altrettanto semplice: una volta aperti i commenti, basterà premere il cuoricino del “mi piace” sulla destra, ed il gioco é fatto! La voce “rispondi” ci permetterà invece di rispondere al commento, potendo scegliere se commentare sotto la foto, quindi in pubblico, o se spedire il commento come messaggio privato.

Novità anche in campo screenshot e fotografico, dove la concorrenza di Snapchat é spietata. Facebook pare in rincorsa in questo ambito, ne avevamo parlato anche qui, a proposito di WhatsApp e Status.

Screenshot e dirette live su Instagram

Se WhatsApp ha introdotto Status, Instagram ha provato a recuperare su Snapchat con le immagini a tempo, immagini e video spedibili ai contatti che seguiamo, e che ci seguono a loro volta, e che spariscono una volta visualizzati. Non é ancora determinabile la durata come sull’applicazione del fantasmino, ma l’ispirazione, per dirla in questi termini, é evidente.

In campo screenshot, Instagram ora segnala gli screenshot effettuati dagli altri utenti alle proprie foto temporanee, e che invece invita alla condivisione dei contenuti screenshottati nelle immagini pubbliche. L’invito é interessante, e potrebbe essere preludio di un domani in cui il regram dei contenuti sia molto meno problematico, non necessitando di app di terze parti.

Ultimo ma non ultimo elemento, così come già permesso da Facebook, Twitter e YouTube, anche Instagram prevedrà la possibilità di girare video live di massimo un’ora.

Finalmente le dirette live sono state rilasciate al grande pubblico!!! In questi giorni tanti hanno notato questa gradita novità, ed il sistema delle dirette video sta, poco alla volta, prendendo piede.

Le dirette live di Instagram sono un po’diverse dalle dirette di Facebook e Twitter, infatti a differenza delle altra due piattaforme social, una volta concluse, sono perse per sempre. Non restano postate sulla bacheca, semplicemente spariscono. Ad oggi l’app invia una notifica quando uno dei nostri contatti inizia una diretta, basterà tappare semplicemente sulla notifica, e si verrà portati alla diretta.

Così come per le dirette Facebook, sarà possibile commentare e aggiungere “mi piace” al live.

Alle dirette live di Instagram si accede dalle Stories, quindi scorrendo con il dito sullo schermo verso destra. I live permettono anche una piccola introduzione, così da meglio specificare di cosa tratterà la diretta, parimenti a quanto succede sulla piattaforma Facebook.

Pare proprio che questo 2017 sarà l’anno dei video e di Mark Zuckerberg, che dopo essersi messo alle spalle le alre piattaforme social, ora prova a sferrare l’attacco a Youtube e Google.

Sei entusiasta di queste novità, o attendi altro da Zuckerberg? Dillo qui nei commenti!

alessandrodandrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.